CHI SONO I "SATANISTI" ACIDI

02.05.2013 00:01

In merito a questo argomento, ci sarebbe molto da dire, ma evitando di cadere nel 'personale' mi limiterò ad una descrizione prettamente oggettiva.

Innanzitutto precisiamo: gli Acidi si definiscono Satanisti praticanti, ma di 'Satanico' non hanno assolutamente nulla. Gli Acidi in realtà sono quei criminali comunemente chiamati dai media "le Bestie di Satana" in quanto rispecchiano coloro che apprendono notizioni completamente errate rifacendosi a fonti d'invenzione quali film, fumetti, siti web di fantomatici maghi od occultisti. Tutto questo poi, aggiunto alla loro propensione all'utilizzo di sostanze stupefacenti, viene appreso e messo in atto spinti dallo stordimento delle droghe e dal 'fascino del male' che in realtà NON ESISTE NEL SATANISMO VERO.

I reati a loro associati variano dal devastare cimiteri profanando tombe in cerca di cadaveri da sezionare per le loro 'pozioni magiche' e 'rituali' di dubbia attendibilità, all'autolesionismo indotto (secondo la loro psiche malata) dallo stesso Satana; purtroppo però, la gravità delle loro azioni peggiorano con il tempo: infatti queste sette spesso (se non addirittura sempre) arrivano a compiere veri e propri sacrifici di sangue uccidendo 'per Satana' non solo poveri animali, ma nel peggiore dei casi, esseri umani.

La verità è che questi individui altro non sono che Cristiani incazzati perché gli è sempre stata insegnata la bontà del loro Dio che però alla fine si rivela tutt'altro che misericordioso; così, quale miglior modo di ribellarsi contro questo Dio, se non schierandosi dalla parte del suo/loro 'nemico' per eccellenza? Sostanzialmente quindi, gli Acidi sono 'creature' figlie dell'istituzione Cattolica, che ci crediate o meno.

Ma ragioniamo su un altro aspetto degli Acidi. Purtroppo, nostro malgrado, è un fenomeno che anche se la Chiesa apparentemente ripudia, in realtà ne favorirebbe volentieri la crescita: la criminalità che gli Acidi operano, fa molto più che comodo al corpo ecclesiastico, in quanto è forse il modo più semplice ed un alibi/giustificazione per incrementare ulteriormente la venuta di sempre più 'pecore all'ovile'.

Più gli Acidi opereranno nel nome di un Dio che non ha alcun bisogno di gesti illegali, più la Chiesa si arricchirà di povere persone impaurite da quei massacri. Ed ovviamente chi davvero sa cos'è il Satanismo e di cosa tratta, verrà screditato, diffamato e ripudiato sempre di più.

E' dunque più degli Acidi che dobbiamo liberarci, più che combattere una inutile guerra contro la Chiesa. Se gli Acidi crollano, porteranno con loro buona parte della malainformazione riguardanti Noi. Allora la Chiesa sarà un 'problema' minore, in quanto la sua credibilità si consumerà sempre più velocemente e finalmente Noi potremo farci scoprire per quel che realmente siamo.

                                                                                                                                                                - Ahsife Oscura -